ULTIME NOTIZIE!!! 

IN OCCASIONE DELL’AVVIO DELLA CAMPAGNA DI RACCOLTA FIRME PER LA CAMPAGNA REFERENDARIA PROPOSTA DALLA CGIL,  LO SPI CGIL DI MANTOVA HA PREDISPOSTO UNA SERIE DI ASSEMBLEE PER I PENSIONATI E CITTADINI. I LUOGHI SONO: ....Leggi tutto....

 vedi: volantino IMU      volantino ISEE  

isee-imu 2023logo universita completoSciopero24112023B 

Università: 23/4 incontro su Elezioni Europee 


 

IL NOSTRO SINDACATO STA RINNOVANDO GLI ACCORDI CON I COMUNI MANTOVANI PER OTTENERE AGEVOLAZIONI E BENEFICI PER I PENSIONATI E I LAVORATORI DEL TERRITORIO.(vedere il menù NEGOZIAZIONE SOCIALE)

**********************

logo_coord_donne.jpg

COORDINAMENTO DONNE SPI MN 2024
Novità al 4 Marzo 2024!
 

 

********************** 

vademecum anziani 2018 simboli

Il vademecum dell'anziano è aggiornato a febbraio 2024! 

**********************

Festeggiati in CGIL i 100 anni di Egidio Lucchini!

Studioso straordinario, plurilaureato, fine ricercatore, pedagogo, fecondo scrittore di libri e una presenza assidua sui quotidiani locali..... Leggi tutto!

Stampa

Egidio ha 100 anni

spicgil

 

EGIDIO 100 ANNI

EGIDIO 100 ANNI in CGILMantova 30 aprile 2024

Cgil salone Motta.

Le 100 primavere di Egidio

Una pagina di cultura per festeggiare le 100 primavere di Egidio Lucchini, studioso straordinario, plurilaureato, fine ricercatore, pedagogo, fecondo scrittore di libri e una presenza assidua sui quotidiani locali. Rispondendo alle domande di Don Giovanni Telò ci ha fatto partecipi della sua attività politica che ha attraversato tutto il secolo breve e nonostante il trascorrere del tempo risulta essere di una lucidità invidiabile. Ricorda date, donne e uomini, eventi, che hanno composto la nostra storia mantovana e non solo. Mai il salone della Cgil  è apparso così intriso di cultura, erano presenti suoi allievi, insegnanti, presidi, cariche istituzionali, sindacalisti ( ci ricordi che sei iscritto da decenni alla Cgil e oggi allo Spi ), politici, persone che non hanno mai conosciuto Egidio, hanno riempito all'inverosimile la sala Motta della Camera del lavoro. Ci ha deliziato con frammenti della sua storia, con richiami ai filosofi contemporanei, ai preti che hanno fatto la storia di questo Paese da Don Milani a Don Mazzolari. Il silenzio financo religioso ha imperato nel salone. Applausi scroscianti significano il suo pensiero e la sua narrazione. La cultura mostra, con Egidio, che in un presente rabbuiato, una luce fa capolino e ci indica la via per tracciare nuovi orizzonti. Ci consegna, dall'alto della sua età e del suo pensiero di sinistra,  che esiste una speranza per un mondo meno tormentato, più giusto e più inclusivo. 

Ora tutti siamo in attesa dell’uscita del suo ultimo libro dal titolo quanto mai attuale La strage degli innocenti e gli Erode di oggi

Grazie Egidio per avere condiviso con la tua gente un pomeriggio di grande cultura.